giovedì 29 marzo 2012

Concorso


CONCORSO DI RACCONTI BREVI:
GENERE FANTASY






Abbiamo un vincitore: clicca qui

La realizzazione dell'antologia è in fase di sviluppo


Potete contattare: angivisal84@virgilio.it per conoscere la pagella dei giudici, 
a partire dal giorno 25/06. Potete contattarci anche per conoscere gli sviluppi.

Attualmente i racconti presenti nell'antologia sono stati "oscurati".
Potrete leggerli dentro l'antologia stessa, appena verrà pubblicata. In futuro verrà organizzata un nuova iniziativa per presentare l'opera, ma attualmente siamo impegnati alla sua realizzazione.


Contattateci!

Arkavarez


   Oggi vi voglio presentare un concorso che ho deciso di realizzare nel mio blog "Club Urban Fantasy", per tutti gli aspiranti scrittori interessati a farsi un po' di pubblicità on-line.
Lo scopo del concorso alla fine, oltre a quello di stabilire dei vincitori, sarà quello di comporre un'antologia dei racconti che si chiamerà:
"Stirpe Chimerica" (Volume I).

 
Lo scopo del progetto è promuovere gli autori emergenti che vogliono partecipare. La raccolta verrà realizzata insieme e probabilmente verrà pubblicata su www.lulu.com col Print on Demaind (Stampa su richiesta). Verrà recensita, pubblicizzata dal mio stesso blog e da altri siti. Per coloro che verranno scelti nell'antologia e pubblicati, il libro avrà un piccolo valore nel curriculum vitae di chi aspira ad essere scrittore. Il vostro nome sarà sulla copertina e se la raccolta dovesse godere di qualche successo, nessuno negherà l'indiscutibile merito dimostrato nel realizzarla (di certo utile per la vostra notorietà). Inoltre, se l'iniziativa procede bene, tenteremo di creare altri volumi e i testi scartati potrebbero essere riproposti. L'intestazione dell'antologia che ne uscirà fuori sarà a mio nome come Admin del Club e come promotrice dell'iniziativa; curerò l'introduzione e mi occuperò dell'impaginazione, della copertina e della campagna pubblicitaria. Vi consiglio comunque a livello di concorso di rileggere il testo almeno due volte prima di inviarlo. Cercate di non lasciare errori ortografici e inconcruenze nel testo, i giudici terranno conto della forma, quanto terranno conto della creatività. Valuteranno i racconti nel seguente ordine: Trama, Ortografia-Sintassi, Coerenza, Originalità, Emozione.


Se la realizzazione procederà fino in fondo, il vincitore del concorso godrà del 25 % del ricavo, oltre al primo nome nella copertina e nell'antologia; verrà inoltre citato con stralci dell'opera nelle recensioni. Il secondo arrivato godrà del 15 % del ricavo e il terzo arrivato del 10 % , le loro opere compariranno naturalmente come seconda e terza nel libro. Verrà poi inviato un contratto che dichiarerà la vostra quota, il mio impegno sarà quello di mostrare gli estratti conti e di provvedere alla liquidazione attraverso vaglia (trattenendo solo le spese di spedizione); unica eccezione in cui il ricavo fosse così basso da non coprire le spese di invio (pochissime o nessuna vendita) la liquidazione verrà rinviata ed accumulata a quella del prossimo estratto conto. Il 50% restante verrà impiegato a chi si occuperà della pubblicità, della gestione e dei curatori che provvederanno all'editing, ad un'impaginazione professionale, al design della copertina e della quarta.


Tutti gli altri prescelti godranno del beneficio di avere il loro nome impresso e di essere il legittimo autore della propia opera. Le opere non verranno introdotte nell'antologia senza un esplicito consenso firmato dall'autore.

Ricordo che la partecipazione è gratuita e non sono previste quote d’iscrizione.


TEMA:

   Per la scelta del tema sono stata molto dibattuta, alla fine abbiamo fatto in modo di lasciare allo scrittore quasi carta bianca, voglio che la sua immaginazione non venga bloccata da scelte troppo rigide. Chiediamo di descrivere l'incontro di un essere umano con una creatura immaginaria (o chimerica, come il nome che abbiamo scelto per l'antologia). La creatura potrà avere qualsiasi natura voi vogliate, ad esempio: un minotauro, un androide, un elfo, un alieno, un fantasma, una succube,  ecc... Andranno bene anche creature completamente inventate.

   Può essere un incontro amoroso oppure uno scontro violento, descrivendo nei particolari il momento (e la creatura ovviamente). Per la trama non verrà tenuto conto nè che abbia obbligatoriamente una conclusione, nè che la storia possa apparire troppo semplice.

   Ognuno di voi tuttavia dovrà presentare una creatura diversa, per cui ogni partecipante dovrà prenotarsi un tipo di creatura scelta per il proprio racconto, comunicandocelo con un commento a questo post. Questo per favorire un assortimento vasto per quanto riguarda l'antologia, senza soffermarsi sulle mode del momento. Nel caso vogliate mandare un racconto di una creatura già citata, verrà accettata per il concorso, ma non potremo garantire l'inserimento nell'antologia, in quanto solo una delle due storie verrà scelta.




PARAMETRI DEI RACCONTI:

   L'unica nota da rispettare sarà la lunghezza del racconto, che non dovrà superare i 12.000 caratteriPer controllare il numero dei carattere, potete usare questa Tool cliccando: Qui
 Basterà che copiate il testo nel riquadro e cliccare sul pulsante Calcolare Numero Caratteri, vi semplificherà la vita. Avviso anche che racconti con contenuti volgari o pornografici, verranno immediatamente cestinati. Lo stesso per i testi non inerenti al tema, fan-fiction e soprattuto non saranno tollerati i plagi.

   Font da usare Courier New, grandezza del carattere 14.

  La seguente clausola dev'essere allegata nel testo:

Io (Nome e Cognome) nato/a il --/--/---- a (luogo di nascita) dichiaro che secondo la legge dei diritti d'autore (G.U. n.166 del 16 luglio 1941), la seguente opera è stata scritta di mio pugno nel mese di (Mese/anno). Cedo il diritto di uso all' Admin. del Club Urban Fantasy Angela Visalli nata il 26/07/1984 a Messina per il concorso di racconti brevi; dichiaro inoltre di attenermi alle regole stabilite dal concorso e di accettare la votazione dei giudici di gara. Angela Visalli inoltre gode del diritto di pubblicare la mia opera sul suo blog e gode del diritto di poter selezionare l'opera e pubblicarla, secondo il mio esplicito consenso, per la realizzazione dell'antologia "Stirpe Chimerica (Volume I)". Cedo i seguenti diritti all'unica condizione, che l'opera mantenga la mia firma, che verrò informato di ogni uso che ne venga fatto e che io possa accettare o rifiutare qualsiasi altro uso della mia opera.

Nome\Cognome:
Indirizzo:
Recapito telefonico:
Recapito e-mail :

Data: --/--/-- (Firma)


INVIO: I partecipanti dovranno inviare i loro testi all’indirizzo email: angivisal84@virgilio.it specificando nell’oggetto la dicitura “Concorso di Racconti Brevi”. I racconti dovranno essere inviati in allegato alla e-mail esclusivamente in formato (.doc .docx .txt .odt .rtf). Nel testo della mail di accompagnamento, l’autore dovrà inserire e compilare il testo posto sopra.

Tutela dei dati personali

Ai sensi della legge 31.12.96, n. 675 "Tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali" dichiariamo che ai sensi dell’art. 10, "Informazioni rese al momento della raccolta dei dati", che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione della selezione; dichiara inoltre, ai sensi dell’art. 11 "Consenso", che con l’invio dei materiali partecipanti al concorso l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali; dichiara inoltre, ai sensi dell’art. 13 "Diritti dell’interessato", che l’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati in qualunque momento.


SVOLGIMENTO:

   I lavori saranno giudicati attraverso una pagella, resa poi disponibile on-line da Arkavarez sul mio blog. (Questa elemento è stato rimosso dal regolamento, le pagelle non saranno più on-line ma possono essere richieste per e-mail) Inoltre prima di comporre l'antologia, gli stessi racconti saranno pubblicati sul blog per decretarne il vincitore, su giudizio dei giudici ma anche dei semplici lettori (che potranno esprimere cosi le loro preferenze, purtroppo non influiranno sulla pagella, ma influiranno su quelli da scegliere per l'antologia). I testi resteranno esposti dalla fine iscrizione fino ai 3 giorni consecutivi al verdetto di gara (18 giorni in totale), dopodiché verranno occultati e potranno essere ottenuti solo acquistando l'antologia realizzata.

 

I GIUDICI E DI GARA SONO:

* Angela Visalli * 
Recensitrice e lettrice di libri Urban Fantasy.
Adetta alla selezione dei testi per l'opera "Stirpe Chimerica" 
Admin del blog "Club Urban Fantasy "
...
* Stefano G. Muscolino (Arkavarez) * 
Promoter di eventi di letteratura moderna, 
appassionato di Narrativa Fantasy.
Admin del blog "Occhio della dea"
...

* Andrea Leonelli *
Scrittore, poeta e recensore di libri.

*RITIRATO*
...
* Michael Rigamonti *
Critico letterario, scrittore,
 appassionato di letteratura. 
Admin del sito "Codewords
...
* Marianna D'Ettole *
  Poetessa e appassionata di letteratura. 

*RITIRATA*
 ...
CONTATTI:

Per altre informazioni riguardo al concorso:
Potete chiamare dalle 18:00-22:00 al +39 3381174572 
Vi risponderà Stefano G. Muscolino (Promoter e relatore del concorso)

 Potete contattare inoltre l'e-mail: Pogibonzi@hotmail.it Oppure al angivisal84@virgilio.it

Potete ulteriormente scrivere nei commenti qua sotto, 
saremo felici a rispondere ad ogni vostro quesito.

Auguro a tutti, un buon concorso.

Admin. del Club Angela Visalli & Stefano G. Muscolino 


Area Esposizioni : Ultimo aggiornamento del 04/06


Siamo felici di presentare le opere dei nostri autori:

1) Ad un passo dalla morte di Daniele Imbornone
2) Io sono la cura di Giuseppe Corte
3) Prigioniero del tempo di Enrico Arlandini
4) Epitaph di Prisca Turazzi
5) Verso l'infinito blu di Loredana Baridon
6) Macchina da vendetta di Simone Arioli
7) La sua voce in un respiro di Miriam Tocci
8) Il risveglio del Gargoyle di Flavio Firmo
9) Cuore tenero di Erika Berselli 
10) Ritirato 
11) La cecaelia di Alexia Bianchini
12) Piume d’angelo di Jenni Cardullo
13) Interview with the devil di Eleonora Pescarolo
14) Il Cacciatore di memorie di Chiara Ghio
15) Il Pozzo di Giada Pellegrinetti
16) Desiderio? Sì, grazie di Marco Montozzi
17) Una voce per il Walhalla di Chiara Brazzale
18) Il primo cavaliere di Esther Caldaroni
19) La prova di Elisabeth Gravestone
20) L’ultima anguana di Eagle
21) Gocce d’acqua salata di Crystal Shanesilver
22) Spring-heeled Jack, la genesi di Samantha Baldin
23) Viaggio verso te: fino all'anima di Manuel Malavenda
24) Nut di Antonio Silvani
25) Fuga di Valeria Bellenda
26) Il buio dentro me di Anna Grasso
27) Il sogno di Eric di Eledie Eledhwen
28) Primavera a Parigi di Camilla Demontis
29) Una semplice questione di vendetta di Simone Brescia
30) Il drenatore di Lorenzo Crescentini
31) Una nuova vita per Violetta di Erika Bissoli
32) Scelte di Alessia Raguseo
33) Batuffolo di Cesare Cuzzola
34) L'alba del sole nero di Monica Nicoli
35) Lo spettro di Vingal di Stefano Oldani
36) The others children di Annalisa Caravante
37) Leyla dei Gigli di Vicky Lancione
38) Il violino della Driade di Valentina Iesari
39) Finché morte non ci unisca per sempre di Carla Marino
40) Vento di fuoco di Alessio Terribile
41) Un debito per Black Annis di Roberta De Tomi 
42) Notte di luna nuova di Michela Papagno 
43) Il trionfo del male di Angela Cardella 
44) Haida di Beliveland di Noemi Villari 
45) Viaggio nell'universo di Eugenia Toschi 


49) Duk il folletto dispettoso di Angela Visalli (admin del blog Club Urban Fantasy)


P.S.: Volevo ricordare a chi commenta i vari racconti di non farlo in maniera sgarbata (l'educazione prima di tutto), ci sono autori alle prime armi e autori con molta più esperienza. Inoltre la storia può non piacere ad alcuni e piacere ad altri, facile commentare con l'anonimato sul web, preferirei commenti più articolati e senza giudizi inutili del tipo "ritirati non sai scrivere" o cose del genere. Sarò costretta a cancellare i commenti che riterrò offensivi nei confronti dell'autore.

Spero comprendiate ciò, è per tutelare tutti, compreso il mio piccolo spazio web. 

 Grazie 

278 commenti:

  1. Uno shinigami *_*
    By Daniele Imbornone

    RispondiElimina
  2. Una furia
    By Camilla Demontis

    RispondiElimina
  3. Come giudice sono fuori concorso, non ho nessun diritto di partecipare alla gara. Tuttavia contribuisco anch'io con un racconto per l'antologia. E' da un pò di tempo che voglio scrivere una storia su una "Naga" e quindi prenoto l'idea ;-)

    RispondiElimina
  4. angelo
    augurandomi di farcela in un mese =)

    RispondiElimina
  5. Un mese e 15 giorni. Ma se avete problemi, basta che me lo comunicate ed alzo la data di scadenza. Non ti preocuppare :-)

    RispondiElimina
  6. Un'Anguana
    Sperando di riuscire a farcela in un mese ^__^

    RispondiElimina
  7. Non vi preoccupate per le scadenze :)

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Io non so se scrivere qualcosa su una chimera od un elfo. Sia chiaro non sono influenzata dal titolo dell'antologia. Da tempo volevo comporre qualcosa sulle chimere. Però non so. Boh troverò qualcosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei libera di scegliere quello che ti senti. Ricorda di comunicarlo, per avere l'esclusiva sull'idea. ;-)

      Elimina
  10. Presente !
    Qualche giorno fa Ste (Arkavarez) mi ha invitato a questo concorso dandomi il link ;)
    Parteciperò più che volentieri ;)
    Se sono ancora a tempo vorrei scegliere come creatura: Un Immortale.
    Può andare?
    A oresto.
    Cristina (BlackEagle76)

    p.s. All'incirca 12.000 caratteri quante pagine sono ? Grazie in anticipo :)

    RispondiElimina
  11. Ciao, sono contento che hai accettato l'invito ;-)
    Chimerico è sinonimo di immaginario. Qualunque tipo di creatura non-umana e che esiste nella fantasia. Un immortale va benissimo.. può essere un Hi-lander, una divinità, un non-morto o qualunque altra cosa purchè sia Fantasy ;-)

    12.000 carattere sono circa 4-5 pagine A4 ma questo metodo di misura non funziona bene perchè un testo con caratteri più piccoli,un tipo di carattere stretto e non andare mai a capo, può anche raddoppiare questo limite. Non sarebbe giusto nei confronti di chi è uscito pazzo e sforbiciare il testo, fino a renderlo idoneo.

    Per regolarti coi caratteri, fai copia-incolla del testo in questa pagina web, che ti calcola i caratteri attraverso una Tool:

    http://www.freetiamo.altervista.org/index.php/conta-caratteri.html

    Fammi sapere come ti ci trovi ;-)

    RispondiElimina
  12. Buonasera!
    Andrebbe bene un fauno/satiro? Mi piacerebbe partecipare, se non ci fossero problemi, con un racconto (riadattato) che scrissi tanti anni fa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente, il fauno è fra l'altro anche un'idea molto originale.
      L'importante che sia inedito e che corrisponde al limite di numeri di carattere (12.000) :-)

      Elimina
    2. Certo, nessun problema. Ahah, magari fosse edito!

      Elimina
    3. Bisogna sempre migliorarsi e mai demordere! :-)

      Elimina
  13. Salve, avrei una domanda da fare, ma "l'essere" deve essere per forza una creatura animata (angeli, elfi, demoni ecc)? Posso sostituirla con un oggetto inanimato riguardamte sempre al tema fantasy?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domanda un pò difficile, perchè non so a cosa ti riferisci. Magari prova ad essere più preciso. Comunque il titolo e il tema riguarda un essere immaginario. Partendo dal presupposto che un robot non è vivente (non ha un anima), come non lo è nemmeno un fantasma (non ha un corpo), sono tuttavia accettabili perchè sono considerati esseri, avvendo un ruolo ed una interazione nel testo.

      Se tu ti riferisci ad una bambina che trova una bambola (oggetto), andrebbe bene solo se la bambola comunica tipo sogni,visioni, parlando ecc.. (dimostrazione di una volontà); oppure si impossessase della bambina, facendole fare delle azioni che non le appartengono (dimostrazione di una volontà). In quel caso è inanimato (non ha movimento), però viene considerato un essere perchè ha una volontà che interagisce nella storia (ha un ruolo).

      Un oggetto normalmente non ha un ruolo e ha bisogno di un soggetto per svolgere azioni. Tipo un guerriero (soggetto) che impugna una spada magica (oggetto), la spada non è assolutamente valida per il concorso, se non ha un ruolo. (In questo caso è il guerriero che svolge un ruolo e lui essendo umano, non è un essere chimerico).

      Se il protagonista o l'antogonista sono verosimili alla realtà, il testo non solo va fuori tema, ma anche fuori dal genere letterario.

      ;-)

      Elimina
    2. Condivido pienamente il pensiero di Stefano. Va bene se l'oggetto ha un ruolo da protagonista o da antagonista, e abbia una volontà per essere considerato un tipo di essere. Non dev'essere per forza animato o organico.

      Elimina
  14. Enrico Arlandini5 aprile 2012 23:48

    Ciao a tutti, trovo il bando di questo concorso molto interessante! Io avevo scritto tempo fa un racconto riguardo al Minotauro. Se non e' stato ancora scelto questo argomento, vorrei poterlo utilizzare io.
    Saluti.
    Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico, si va benissimo.. ;-)

      Elimina
  15. Ispirazione arrivata. Ho intenzione di sfruttare una creatura marina, partorita dai miti celtici. Si tratta di un Merrow. E' una sorta di sirena.

    RispondiElimina
  16. Bella come idea, anch'io ho scritto molto sulle sirene...

    RispondiElimina
  17. ciao ragazzi... prima di dare confermare della creatura... volevo chiedervi se una dea era da considerarsi un immortale... pero' volevo pensarci fino a pasquetta :D

    RispondiElimina
  18. Il termine "Immortale" è il concetto di sopravvivere all'infinito, o per un periodo di tempo indeterminato, senza affrontare la morte, o superando la morte stessa. Nella maggior parte delle mitologia sono esseri "superiori" e non invecchiano, come tali erano dei.

    Personalmente, se prendiamo "Dracula" parliamo di un immortale ma non di un dio, e così i anche tutti i suoi vampiri.

    (Secondo me) gli immortali sono una categoria di cui le divinità (sotto-categoria) ne fanno parte. Quindi la risposta è sì.

    Comunque nessuno sta scrivendo su un qualche tipo di divinità, puoi usarla come idea, basta che specifichi su quale dea scrivi.

    RispondiElimina
  19. Buonasera a tutti ho letto il bando e mi piacerebbe partecipare. Ho solo una domanda. Si è limitati a un' epoca precisa? Mi spiego meglio, il racconto deve essere ambientato nel presente o magari in un passato o futuro immaginario?

    RispondiElimina
  20. Benvenuto :-)
    Il luogo e l'epoca dell'ambientazione sono poco importanti. Può essere un tempo e un luogo storico, può essere attuale, un futuro lontano o può anche in un mondo Fantasy. Fra l'altro descrivere luoghi inusuali aumenta l'originalità del testo e lo diversifica da gli altri racconti. E' utile anche per l'antologia che ogni storia sia molto diversa dalla precendente, i lettori si devono divertire ed è un male se si annoiano a leggere storie troppo simili tra loro.
    In ogni caso, scrivere di un essere diverso da quelli già prenotati e rispettare i 12.000 caratteri, è molto impegnativo. Non voglio che il vostro immaginario venga condizionato da altre rigide restrinzioni. Per cui sull'ambientazione avete carta bianca :)

    RispondiElimina
  21. grazie mille angivisal84, per il chiarimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla, è un piacere. Chiedete pure se avete dubbi :)

      Elimina
  22. salve a tutti, ieri ho chiesto se l'ambientazione fosse limitata e mi è stato detto di no.
    Trovo sia perfetto!
    Per la creatura non ho ancora deciso, vorrei optare per un angelo, ma anche per una creatura completamente inventata, ma ahimè sono ancora in alto mare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che gli Angeli siano già stati prenotati da Jenni, puoi usarli ma per l'antologia selezionerò un testo soltanto per argomento (ovviamente se il testi è idoneo)

      Puoi usare i demoni (angeli neri) oppure ci sono tantissime altre idee: Orchi, Bugbear, goblin, folletti, predator, drago, driade, elfo, gargoyle, centuaro, zombie, schelettro, fata, ciclope, un diavolo, coboldo, licantropo, vampiro, Yeti, spirito, mutante, fenice, manticora, idra, cyborg, arpie, unicorno, grifone, Moby-dick, lich, un titano, Eale, Fenrir, Strigoi, Golem, ippogrifo, leocrotta, viverna, mephit, pegaso, scilla e molti altri..

      (Nelle mitologie, nei giochi di ruolo, nei video-giochi, nei film cinematografici e nelle antiche religioni polideistiche si trovano un sacco di spunti, ovviamente senza copiare dalla A alla Z perchè diventa fan-fiction)

      Poi di invenzioni se ne possono fare tantissime. Esempio: un albero che cammina (come una qualsiasi altra cosa inanimata) oppure un qualche tipo di metamorfosi: prendendo un essere umano e mescolandolo con un animale esistente, preistorico o mitologico (una pantera, un coccodrillo, un tricheco, un dinosauro, un chupacabras, ecc..)

      Non ti scoraggiare! :)

      Elimina
  23. dai l'idea e' arrivata :)

    una succube by venzo

    RispondiElimina
  24. salve, sono sempre io, ho chiesto dell'ambientazione e avevo scritto che mi sarebbe piaciuto usare un'angelo per il mio racconto. Ora chiedo se potrebbe andare un'ONDINA?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non le conoscevo e sono andata su wikipedia a cercarle..

      ^ Le ondine sono creature leggendarie, elencate fra gli elementali dell'acqua nei lavori sull'alchimia di Paracelso.[1] Sono anche parte del folklore europeo, descritte generalmente come creature affini alle fate; il nome può essere usato anche per altri spiriti acquatici simili.[2]

      Sembra davvero interessante come argomento e sono curiosa di leggere la storia, direi che va benissimo.

      Elimina
    2. Ricordate di lasciare scritto i vostri nomi, così è più facile distinguervi e mi serve il nome sopratutto per compilare le prenotazioni.
      Abbiate pazienza, è solo questio di [...] burocrazia ;-)

      Elimina
  25. Ciao, volevo proporre un demone-ombra. Si può?

    (Vaporeon)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaporeon. Sì, si può.
      Un'ombra malvagia sembra perfetta per racconti di una certa drammaticità e suspance: tipo gli Horror.

      Elimina
  26. Auguri di buona pasqua a tutti By Angela. :-)

    RispondiElimina
  27. auguri a tutti, ho chiesto se la scelta dell'Ondina potesse andare a bene e mi hanno detto di si. Chiedo scusa se non ho ancora lasciato il mio nome, piccolo errore di distrazione.
    Ancora auguri a tutti
    (Alessia)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri di buona pasqua anche da parte mia.
      Non ti preoccupare Alessia, il nome è importante solo per distinguervi. L'ondina è piaciuta anche a me come idea...

      Elimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma il racconto dev essere dal punto di vista dell'umano?

      Elimina
  29. Io sceglierei il licantropo..... va bene? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta ;-)

      Bellissima scelta! Io sono appassionato del genere "Lupi Mannari" anche se la vasta diffusione del genere, lo ha reso un pò commerciale. Ho scritto a riguardo diversi racconti e mi appassionano parecchio anche i film fatti su di loro. In ogni caso va bene! Te lo metto in prenotazione.

      Ps: Il punto di vista può essere anche della creatura. E' l'incontro con il reale e l'immaginario (Uomo e creatura Chimerica) il riferimento del concorso. Puoi scriverlo anche in prima o in terza persona ;-)

      Elimina
  30. Salve, io vorrei partecipare, posso usare il vampiro?E il testo quanto deve essere lungo?quante pagine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok non avevo letto il numero di caratteri..sorry...

      Elimina
    2. Salve a te. Si certo che lo puoi usare, il limite è 12.000 caratteri ;-)

      Elimina
  31. Salve a tutti sono Alessia e ho proposto l'Ondina come creatura. Visto che non è molto conosciuta, vorrei sapere se posso giocarci un po'. Mi spiego meglio: un filone la definisce una scecie di sirena, un altro una Nereide o una ninfa. So che quello che interessa è il tema dell'incontro , ma se scegliessi di presentarla come una creatura a metà strada e non per forza con la coda di pesce?Se mi prendessi delle libertà, ripeto, perchè non è molto conosciuta?
    Con libertà intendo limitarmi all'elemento acqua, senza pretendere che possa lanciare fuoco dagli occhi, ad esempio.
    Spero di essere riuscita ad esprimere le mie perplessità.
    Un'ultima cosa, so che può sembrare banale come domanda, ma questi racconti devono avere un titolo giusto? o poichè saranno raccolti in un'antologia verranno solo nominati come : racconto 1, racconto 2, ecc...
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Per come è stata progettata, avrà il titolo in grassetto (obbligatorio) e un sottotitolo (il nome dell'autore). Viene diviso in capitoli ed ogni capitolo sarà un racconto.
      Per l'ondina, essendo che una ragazza scrive su una Merrow (sirena),sarebbe meglio diversificarla un pò. Non seguire i canoni e così la rendi anche più interessante..

      L'antologia non è progettata per essere un bestiario, dove ogni creatura viene descritta con una storia, ma storie diverse con creature diverse.
      L'idea di suddividerla in creature era per non rischiare di ritrovarci pieni di storie di vampiri e di angeli, con qualche caso raro che ha scritto qualcosa di innovativo :-)

      Elimina
  32. Ciao a tutti, il concorso mi entusiasma! Devo ancora progettare il racconto, ma vorrei lo stesso partecipare. Sono in fase di sperimentazione e mi piacerebbe usare come creatura il centauro. E' possibile? Altrimenti mi ingegno a cercarne un'altra! fatemi sapere! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, va benissimo! Non ricordo di aver mai letto storie sui centauri, è una figura poco usata quindi molto originale come idea. :-)

      Elimina
  33. Sono un partecipante, volevo solo dirti OTTIMA IDEA...il centauro è stupendo...buona fortuna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille, anche a me ispira! Con tutte queste belle creature in gara verrà sicuramente fuori un'ottima antologia! buona fortuna anche a te :-)

      Elimina
  34. Il concorso è più che altro un gioco dove ognuno può divertirsi a testare le proprie capacità nella scrittura. I giudici sono dei volontari appassionati di letteratura, alcuni nemmeno si conoscono tra loro e ognuno giudicherà per conto suo; sarà impossibile anche per noi stessi sapere chi vince, fino a quando non verranno conteggiati i voti.

    Per l'antologia spero che avremo abbastanza testi e ognuno darà il libero consenso anche dopo la fine del concorso, la realizzeremo al meglio possibile. In ogni caso terremo fede al progetto. Ci sarà una parte legale da curare e un lungo lavoro di revisione dei testi, sarà più lavoro che altro.
    Ma alla fine resterà un ricordo del concorso e di tutti quelli che hanno partecipato.

    RispondiElimina
  35. Ciao :) ho letto il regolamento e ho dato una lettura anche ai commenti per capire se altre persone avessero più o meno i miei stessi dubbi ^^ vorrei sapere se sia possibile accedere al concorso scrivendo qualcosa che abbia come personaggio il demone Satanachia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei più grandi diavoli del Grande Grimorio, eh?
      Per il mio giudizio è un essere mitologico, quindi classificato anche lui fra i chimerici. Sì, puoi usarlo! :-)

      Elimina
    2. Oh molto bene :) cercherò di fare del mio meglio, sostanzialmente ho due idee e devo decidere quale delle due improntare su carta :) complimenti per l'organizzazione, spero di spedire il racconto il prima possibile :)

      Elimina
    3. Grazie. E' stata dura organizzarlo, ma per fortuna non sono sola.
      In ogni caso non c'è fretta, ancora abbiamo tempo e poi se hai problemi o ti serve qualcosa, basta che me lo fai sapere.

      Elimina
  36. Ciao, vorrei partecipare con un tritone, è possibile?
    Complimenti per l'iniziativa!
    Lo2231

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei molto gentile. Sì, il tritone va benissimo.

      Elimina
    2. Ok, allora produco! A presto!
      Lo2231

      Elimina
  37. Salve, ho letto il regolamento e la trovo una iniziativa squisita! Vorrei partecipare con un Tiefling, è contemplato fra le creature?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dovuto controllare prima cosa fossero e ho trovato questo su Wikipedia:

      Nel gioco di ruolo fantasy Dungeons & Dragons, i tiefling sono una razza di stirpeplanari che discendono dall'unione di umani e creature malvagie provenienti dai Piani Esterni come diavoli, demoni, divinità malvagie ed altri esseri immondi. La controparte celestiale dei tiefling sono gli aasimar.

      Se sono loro vanno benissimo. Io fra l'altro non li conosco e sono incuriosita ciò che scriverai a riguardo.

      Elimina
    2. Esatto, sono proprio loro! :-)

      Elimina
    3. Vanno benissimo e grazie della tua partecipazione :-)

      Elimina
  38. Buonasera, mi getto in questa nuova avventura!
    Complimenti per l'iniziativa, ma soprattutto per l'opportunità che offrite a noi poveracci! P:
    Vorrei partecipare con un racconto su banshee. E' possibile?
    Grazie mille, in anticipo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul momento non sono riuscita a capire, poi mi sono ricordata, ma sei Prisca Turazzi? Abbiamo partecipato entrambe all'altro concorso se ti ricordi. Poveracci? Con questa crisi siamo tutti dei poveracci! L'importante è restare ricchi di cuore e di fantasia :)

      Banshee va benissimo!

      Elimina
    2. Mi hanno riconosciuto! OMK, devo migliorare il travestimento.

      Scherzo, mi ricordavo il tuo racconto. Davvero piacevole!
      Hai di certo ragione; infatti, queste sfide mi allietano sempre i vari periodi di grigiore. Per questo, ti sono ancora più riconoscente per averlo indetto!

      Grazie mille! :)

      Elimina
    3. Sei gentile, grazie.

      E' merito di Stefano (Arkavarez), a lui piace organizzare questi eventi on-line (No profit) e questo è il settimo che ha organizzato (4 di poesie e il terzo di narrativa). Sono riuscita a "corromperlo" e farmi aiutare per organizzarlo (un lavoro non indifferente).
      Diciamo che ci sono cose che da tanto volevo fare, come anche mettere insieme una raccolta e sono contenta che finora sta funzionando bene...

      La sfida mi piace, ma più che altro mi piace molto leggere quello che gli altri scrivono :-)

      Elimina
  39. Prisca si avvia a diventare il vero mito dell'etere fantastico. Volevo partecipare con il Demone, ma vedo che è già stato prenotato. Terrei allora il Gargoyle che del mio Demone è cugino di primo grado.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma smettila xD Non so mai con quanta serietà mi prendi in giro.
      Anche io ero partita con altro (l'Anguana), ma credo di riuscire a tirare fuori qualcosa di buono anche dalla banshee.
      Magari la prossima volta sarà quella buona per la mia anguana.
      Sono contenta che partecipi! Buona fortuna! :D

      Elimina
  40. Ciao a tutti... intendo partecipare con piacere a questo evento, portando il racconto di una driade (il termine migliore per indicare un centauro femmina). mi sembra che sia ancora disponibile....
    By Matteo Pratticò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va benissimo, grazie per la tua partecipazione :)

      Elimina
  41. Hmm.. Sembra che i partecipanti stanno diventando numerosi. Bene! Così sarà ancora più interessante ;-)

    RispondiElimina
  42. Ciao ragazzi, scusate ma mi ritiro. Non me la sento di pubblicare con il mio vero nome... quindi il demone-ombra è libero, per chi interessasse. Ciao a tutti e scusate ancora.

    (Vaporeon)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi puoi pubblicare con un nick l'importante che nell'email con la clausola inserita ci sia il tuo nome e il nick, poi fai come credi :)

      Elimina
  43. ciao.
    Io proverei con un golem.

    RispondiElimina
  44. salve a tutti, avevo proposto un'Ondina e non ho cambiato idea.
    Volevo sapere per il titolo: sarà compreso nelle 4 pagine words (limite per le battute), oppure come in una tesi di laurea, è prevvisto un foglio a parte.
    Grazie mille
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, il titolo sarà in cima, compreso nelle 4 pagine word, (Non conteggiato nel numero dei caratteri). Poi viene inserito il sottotitolo con il nome dell'autore, ci sarà poi uno spazio grandezza 32 e da li incomincia il testo (Courrier New 14).

      Elimina
  45. grazie per la tempestiva risposta ARKAVAREZ
    Alessia

    RispondiElimina
  46. dimeticavo ma per il titolo o sottotitolo va usato un carattere particolare, e una grandezza particolare?
    Alessia

    RispondiElimina
  47. Il Courrier New 14 mi serve solo per fare il copia-incolla in blogger. Se ognuno usa un carattere speciale e io lo riporto, a volte, mi vengono problemi di visualizzazione dal blog. Tipo un problema che ho avuto tempo fa con un testo scritto col "Monotype Corsiva" di una poesia. Era notte e avevo fatto il copia incolla nel blog per sbrigarmi (ero stanchissimo). Non avevo fatto l'anteprima prima di pubblicare il post, quindi non sapevo come si vedeva e pensavo che non ci fossero problemi. Il giorno dopo, quando sono entrato in internet, ho visto la pagina: era inguardabile! Non lo supportava e lo aveva convertito ed ingigantito in un modo sproporzionato (un lettera era grossa quanto il mio pollice).

    Molti usano il Times New Roman 12, ma è un carattere minuzioso, leggendolo da un libro va benissimo, ma leggendolo da una pagina internet già dopo un quarto d'ora ti bruciano gli occhi. Ho scelto il Courrier New 14 solo per questo (Perchè è largo, non ti affatica la vista ed è compatibile col copia-incolla nei post di blogger).

    Il titolo mettilo in grasseto grandezza 16, il sottotitolo come il testo (normale grandezza 14) poi in ogni caso vedo io come viene meglio. Non ti preoccupare ;-)

    RispondiElimina
  48. Scusate ma leggendo i vari commenti mi è sorto un dubbio. Sul sottotitolo bisogna scrivere il nome dell'autore o qualcos'altro ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il nome dell'autore o il suo pseudonimo (per chi non volesse che venga pubblicato il suo nome reale) comunque non è obbligatorio, provvederemo noi poi ad associare ad ogni racconto il nome dell'autore o il suo pseudonimo. E' solo per rendere i racconti facilmente individuabili (attraverso titolo e autore)tra i vari racconti. Poi se si vuole mettere un titolo e un sottotitolo e poi l'autore, nessuno glie lo impedisce. L'importante che il racconto abbia quanto meno un titolo :) spero di essere stata chiara. Comunque potete mandare i vostri lavori in ogni caso e se dovesse mancare qualcosa verrebbe poi comunicato per email xD

      Elimina
  49. PS: Ricordate il tittolo! Siete voi che dovete dare un nome alla vostra storia ;-)

    RispondiElimina
  50. Salve a tutti.

    Mi piacerebbe partecipare.
    Come creatura vorrei usare un divoratore di memorie.
    Se non va bene, allora una fata.
    Spero vada bene.

    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara e benvenuta.

      Un divoratore di memorie mi incuriosisce come idea,
      basta che sia una creatura fantasy e va benissimo ;-)

      Elimina
  51. Grazie mille, allora opto per il divoratore di memorie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego ;-)
      Ora te lo inserisco nella nostra area di prenotazioni.

      Elimina
  52. Facciamo il nostro meglio per divertire i lettori e aumentare il nostro bagaglio culturale!
    By daniele (Axell 89)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fosse facile! Far divertire non è così semplice.
      Magari puoi essere bravissimo e scrivere con un italiano perfetto, ben comprensibile ed estramente scorrevole. Il chè non vuol dire che la tua storia piaccia; magari molti la trovano terribilmente noiosa. Magari preferiscono qualcuno che scrive in modo astruso, complicato e dilunga i discorsi fino all'esagerazione, ma ugualmente riesce a far sorridere chi legge.

      Non bisogna mai arrendersi e dare sempre il meglio di sè.

      Elimina
  53. Salve, sarei davvero interessata a partecipare a questo concorso.
    Sarebbe fattibile scrivere la storia di un Changeling? Suppongo sia da considerare non propriamente umano, ma preferisco chiedere per fugare eventuali dubbi.
    Complimenti alla bellissima iniziativa, appena l'ho letta ho desiderato partecipare. Speriamo di riuscire in così poco tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo solo aggiungere che ho definito il progetto, e che il changeling sarebbe una donna-ragno, un'Aracne (passatemi il termine, non saprei come altro chiamarla).

      Elimina
  54. Molto interessante come creatura, certo che puoi partecipare :) non avevo mai sentito nominare la parola Changeling questo concorso sta diventando molto utile anche per scoprire mondi diversi xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da parte mia, conoscevo una versione dei changeling proveniente dal libro "Farfalle Nere". Non ricordo più cosa fossero esattamente (libro letto anni fa), ma era più delle specie di fate che potevano accedere ad una sorta di iperuranio. Mah. Quoto Angela: questo concorso sta diventando molto utile. xD

      Elimina
    2. Scusatemi, non mi sono espressa molto bene! Per fugare ogni dubbio, i changeling che ho nominato sono quelli del medioevo e delle leggende d'Irlanda, era il nome che si dava ai bambini scambiati nella culla con finti neonati o ciarpame incantato e che venivano poi portati nella terra delle fate per farne schiavi. Alla fine, se riuscivano a scappare, tornavano come mezze fate e nella migliore delle ipotesi morivano...
      Comunque avrei un'altra domanda xD Va bene se la storia è un po' più incentrata sull'umano che sulla creatura scelta? Se viene raccontata dal suo punto di vista, diciamo :)

      Elimina
    3. Giusto! Adesso che l'hai specificato, mi sono ricordata anche di quelli. xD

      Elimina
  55. Non ci rivelare troppo, sarei più curiosa di conoscere i changeling dal racconto che mi manderai.

    In ogni caso la risposta è sì. Il narratore può essere interno, esterno e anche Onnisciente. Puoi usare il punto di vista della creatura o dell'essere umano a tuo piacere, l'importante che venga rispettato il tema, che prevede l'incontro dell'immaginario e del reale (Uomo- Creatura Chimerica). xD

    RispondiElimina
  56. Ciao :)
    Io vorrei partecipare, ma ho un dubbio:
    è possibile usare il personaggio Jack il saltatore?
    Metto il link alla pagina di wiki: http://it.wikipedia.org/wiki/Jack_il_saltatore

    Vorrei ibridarlo davvero, però, per restare in tema dell'antologia. E farlo un pochino steampunk.
    Può andare?
    Grazie ^__^

    RispondiElimina
  57. Ho appena controllato su wikipedia..

    La prima presunta vittima di questo mostro lo avrebbe descritto alle autorità come una creatura metà uomo e metà diavolo, con la faccia orrendamente sfigurata.

    La corporatura sarebbe stata abbastanza robusta, l'altezza nella norma, la muscolatura molto sviluppata nelle gambe (poiché ci vorrebbe uno sforzo e un'energia sovrumana per eseguire dei salti superiori ai trenta metri, come descritti dalle sue vittime). Vestiva con un mantello nero e un elmetto, aveva artigli metallici molto affilati con cui sfigurava le vittime e la leggenda gli attribuiva occhi fiammeggianti. Queste ricostruzioni sembrerebbero collegarsi ad un'altra leggenda, molto più recente, americana: quella del Mothman, anch'esso dotato di grandi ali, nero e con occhi fiammeggianti.

    La creatura può essere classificata come chimerica, quindi accettata.
    Puoi tenderlo allo steampunk e sull'ambientanzione hai il libero albitrio.

    Sì, va bene :)

    RispondiElimina
  58. ciao :)
    vorrei cimentarmi a scrivere un piccolo racconto sull'incontro tra una fata e un ragazzo, utilizzando l'ambientazione che da anni mi frulla per la testa... il personaggio è ancora disponibile? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo un Ondina, una Driade che assomiglia alle fate classiche, ma la fata vera e propria non c'è fra i selezionati. E' disponibile e come tema sembra anche interessante. Dammi anche un nome e la conferma, così ti inserisco nell'area prenotazioni ;-)

      Elimina
    2. allora prenoto per la Diade.. mi chiamo Noemi :)

      Elimina
    3. Intendevo che due persone stanno già stanno scrivendo di queste due figure (Ondina-Driade), personalmente ti consiglio qualcosa di diverso (Una fata va benissimo). Puoi scrivere ugualmente di una driade, ma purtroppo per l'antologia vengono scelti racconti diversi; nel caso ci fossero due troppo simili, uno viene scartato.

      Dimmi te ;-)

      Elimina
    4. scusa, avevo capito male... la fata va benissimo :)

      Elimina
    5. Tranquilla, io lo dicevo per aiutarti e senza volerlo ti ho confusa. D'accordo, la fata è buona come idea e ti ho messo nelle prenotazioni ;-)

      Elimina
  59. Finalmente riesco a mettermi a scrivere...
    So che non dovrei commentare alcune scelte.
    Ma vorrei tanto sapere come mai proprio il carattere
    Courier New O_O ? (Nulla di strano che sia richiesto nei concorsi)
    Ma cosa aveva il Times new roman di sbagliato ? LOL
    Sinceramente per i miei gusti gusti personali, questo qua lo trovo
    "Vecchissimo, scomodo da leggere ed un po bruttino"... insomma, se le vecchie
    macchine da scrivere son state sostituite ci sarà un motivo ! :P
    Ora non prendete quanto scrivo come polemica perchè non mi azzarderei mai...
    Ammetto che "Sono una lamentona rompiballe" ma in questo caso
    voglio più che altro scherzare sull'argomento ^_^

    Spero di finire presto la storia !

    Un salutone a tutti :D
    Cry (BlackEagle76)

    RispondiElimina
  60. Piccola precisazione
    Quel carattere, mi da "fastidio" solo nel monitor
    so bene che è usato per la stampa di gran parte dei libri ^_^

    Ciao

    Cry (BE76)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cry!

      I libri si stampano col Times new roman 12 e sarà così anche per l'antologia, ma per pubblicarlo sul blog diventa un problema ad inserirlo se non è Courier New grandezza 14 (Il Times New Roman lo rimpicciolisce troppo e ti bruciano gli occhi a leggere tutto minuscolo e stretto). La scorsa volta inoltre, ognuno si è sbizzarito con ogni carattere possibile ed immaginabile, ho dovuto riadattare ogni testo perchè con alcuni non funzionava il Copia-Incolla: Causa incompatibilità. Purtroppo è neccessario fare in questo modo.

      Non voglio certo complicarmi la vita e visto che posso scrivere in questo blog, ne approfitto per avvertire gli altri come sul come fare per semplificarmi la vita ;-)

      Anche a me non piace come tipo di carattere (sa troppo di Antiquato) personalmente sono amante del Palatino Lynotipe ma nel caso della pubblicazione via web, che per l'antologia, non saranno i miei gusti personali a prevalere. ;-)

      Elimina
  61. Opporcaccia ... non ho letto sta cosa ... ho gia consegnato il racconto i new roman >.< spero di non aver fatto qualcos adi irreparabile >.<
    Daniele xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al massimo avrei potuto arrabbiarmi ed abbassarti i voti.
      Ma siccome non sono così cattivo, ti perdono (per stavolta!).

      Ps: Tranquillo, me li sto sistemando man mano che Angela li convalida e me li passa. Il tuo l'ho sistemato e l'ho già spedito a gli altri giudici per valutarlo.

      Elimina
  62. Ciao!
    Premetto che questo concorso è davvero interessante e ben strutturato =)
    Volevo chiedere se lo Zombie è ancora libero! Se sì lo prenoto =)
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere Monica. Di Zombie non parla nessuno, quindi sì, è libero. Il concorso è fatto da diversi appassionati e fondamentalmente ogni giudice crea una pagella per ogni racconto, sommando i voti ricevuti da ognuno, vince chi fa il miglior punteggio.

      Il tutto però è incentrato sulla creazione di un'antologia (descritta nel bando) e nel caso che la cosa funzioni, avrà delle evoluzioni, ma per ora ci limitiamo a quanto ci siamo preposti dal bando. ;-)

      Elimina
    2. Perfetto!!
      Grazie e a presto ^^

      Elimina
  63. Tutto chiaro. ^_^

    A presto :D

    Cry (BE76)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatti sentire! Ultimamente non ti trovo più da nessuna parte.. A parte che anch'io su EFP per ora non ci sono. A presto ;-)

      Elimina
  64. DIVENTEREMO MILIONARI CON QUESTA RACCOLTA!!! WHAHAHHAHAHAH :P
    Daniele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari avesse successo, ma io non voglio prenderci una lira, i miei veri interessi sono altri.

      Inoltre il successo non è una cosa che capita così per caso
      (Ci vorrebbero diversi volumi, un editore interessato e la fortuna che la gente se ne appassioni; parliamo di mesi o anni di lavoro serio).

      A meno che.. uno di voi non sia l'incarnazione di Shakespeare! Qualcuno che abbia dei lettori che con il cuore palpitante, vogliano ad ogni costo comprare la raccolta per leggere il suo nuovo capolavoro.

      Fino a che saremo soltanto dei comuni mortali, credo che l'umiltà e una sincera collaborazione con gli altri appassionati, è l'unica arma a nostra disposizione.

      Se poi tutti diffondono pubblicità all'antolgia una volta realizzata, qualche speranza c'è..

      Elimina
  65. Fuori gara prenoto la... MANTICORA! Fuck yeah! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo siamo squalificati dal concorso come ben sai, ma sono contento di vederti da queste parti. Okay, la tua Manticora è arruolata!

      Elimina
    2. Ciao e Benvenuto nel mio blog. xD

      Elimina
    3. Ciao Angela, è un piacere ;)

      Elimina
  66. Mandatoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo :D ora incrocio le dita **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto addesso, è tutto in regola ed è stato approvato. Incrocio anch'io le dita per te. :)

      Elimina
  67. Io mi sono resa conto troppo tardi che adattare il mio vecchio racconto per 12000 caratteri era una follia, e perciò ne sto scrivendo uno nuovo, da capo XD
    Dal momento che non ho mai fatto niente di così breve mi sta venendo un gran pastrocchio, per non dire di peggio... ma nel frattempo, se non altro, mi sto divertendo! Per fortuna che c'è ancora tempo O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, non è semplice, ma è un esercizio imporante per migliorare la dispersione di parole o il fuori tema (ti spiego).

      Esiste cose che dette con 31 parole (nel esempio), si possono dire con 15 (nel secondo esempio).

      Esempio:

      Luca era di fronte ad un bellissimo e magnifico bosco, che imponente si mostrava d'innanzi a lui; ed essendo così meravigliato da quella visione, incominciò ad incamminarsi verso d'esso..

      Prova così:

      Luca, meravigliato dall'imponenenza e dalla bellezza di quel bosco, si incamminò verso d'esso.

      (Evito di dire anche che era d'innanzi: se vede il bosco e si incammina verso d'esso, il lettore intuisce che è d'innanzi senza che lo specificate voi)

      E' un gioco di bravura che riesce difficile anche a me, ma devi trasmettere ciò vuoi narrare usando il minor numero di parole possibili. Essendo che comunque i dettagli rendendono vivi i personaggio e un'ambientazione, il mio consiglio è di trascurare un pò di più la trama, per non rendere anoressica la bellezza del racconto.

      In ogni caso, ognuno sceglierà una soluzione personale, qua conto molto la vostra esperienza e la vostra bravura; sarà il vostro lavoro finale quello che giudicheremo ;-)

      Elimina
    2. Grazie per i consigli ^_^

      Elimina
  68. Io sceglierei il demone, ho letto l'elenco e credo sia ancora disponibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, e benvenuta. Si puoi usarlo, un concorrente che lo usava si è ritirato e quindi sei l'unica che ne parla. ;-)

      Elimina
    2. Benissimo! Quanto prima avrete il mio racconto sui demoni. Qualche ideuzza mi è già venuta in mente... ^_^

      Elimina
    3. Sono curioso di leggerlo, i demoni sono un genere che mi interessa molto. ;-)

      Elimina
  69. Scelgo la sirena

    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto che il tritone è stato già scelto, perciò opto per una divinità greca. Il racconto sarà spedito al più presto.

      Gio

      Elimina
    2. Ciao Gio, quindi alla fine scegli una divinità greca? D'accordo, ti inserisco nell'area prenotazioni xD

      Elimina
  70. Io scelgo la Fenice se è ancora disponibile, grazie.

    Katia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, benvenuta. Sì certo, puoi usarla :)

      Elimina
  71. Sale a tutti,
    mi ero prenotata con un'Ondina e sto cercanto di curare i dettagli prima di inviare il mio racconto. Volevo ringraziare sia angivisal84 che ARKAVAREZ per i consigli e per l'iniziativa spero, vada tutto per il meglio.
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. ;-)

      il merito va anche ai giudici: Marianna D'Ettole, Andrea Leonelli e Michael Rigamonti. Anche se non intervengono direttamente sul post, loro ci sono e stanno dando molto all'iniziativa. Alcuni di loro ci aiuteranno anche con la realizzazione dell'antologia, che speriamo riesca nel migliore dei modi..

      Fai con calma, ancora c'è tempo e un buon racconto ha sempre bisogno di 3 o 4 attente riletture. Escono sempre errori ortografici o di punteggiatura, oltre che migliorare la storia, le frasi o le parole, è una cosa quasi senza fine...

      Elimina
    2. Grazie, sei davvero gentilissima Alessia! Sono curiosa di leggere il tuo racconto e spero che ti possa andare per il meglio :)

      Elimina
  72. Grande Stefano... :)
    Salvuccio Barravecchia

    RispondiElimina
  73. Grazie Salvuccio! ;-)

    Contattami per quella cosa che mi hai chiesto, anche se ci sono poco su facebook ultimamente, comunque leggo e rispondo ai messaggi.

    RispondiElimina
  74. Ciao a tutti
    ho letto che è possibile usare creature completamente invetate, io vorrei scegliere se possibile una creatura umanoide a metà tra un drago e lupo, chiamata Wilkogien.
    Alessio Terribile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessio, sei un temerario. :)
      Sei il primo che prova qualcosa di nuovo, poi per combinare un drago e un lupo, ci vuole davvero tanta fantasia.

      La tua idea va benissimo..

      Elimina
  75. Grazie, farò del mio meglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona fortuna! Se hai dubbi o chiarimenti, mi trovi qua o nelle e-mail. Puoi scrivere anche a Stefano (Arkavarez)

      Elimina
  76. Salve a tutti, complimenti per l'iniziativa! Vorrei scegliere il drago come creatura da usare per il mio racconto. Mi pare non sia stato prenotato da nessuno, anche se il Wilkogien di Alessio è una creatura a metà tra drago e lupo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eledie inanzitutto grazie per i complimenti e grazie di partecipare alla nostra iniziativa, per il drago come creatura si va benissimo, dopotutto un drago-lupo è ben diverso da un drago e basta :) per cui spazio alla fantasia e in bocca al lupo a tutti :)

      Elimina
    2. Perfetto! Mi fa molto piacere. Spero di potermi mettere subito al lavoro.
      Ho solo due domande da fare:
      - l'incontro con la creatura deve essere per forza un incontro amoroso o violento, oppure può essere anche un incontro di altra natura (ad esempio, amichevole)?
      - se ho capito bene, non c'è un numero massimo di racconti che saranno selezionati per l'antologia, esatto?
      Grazie mille per la pazienza :)

      Elimina
    3. Ciao Eledie rispondo alle tue domande: L'incontro può essere di qualsiasi natura quindi anche amichevole. Non abbiamo previsto un numero massimo di racconti da inserire nell'antologia, però è anche vero che se fossero troppi valuteremo di inserire i più meritevoli. Naturalmente tutti i racconti verranno letti e giudicati dalla giuria e dal voto del pubblico, il quale potrà leggerli in anteprima per un periodo limitato nel blog. Caso a parte poi è l'uso di una creatura già sfruttata da qualcun altro, in quel caso non possiamo garantire l'inserimento nell'antologia perchè vogliamo renderla il più possibile varia e non ripetitiva. Spero di essere stata chiara nelle mie spiegazioni ciaoo :)

      Elimina
  77. Appena scoperto questo concorso (segnalato da Viky) e devo farvi i complimenti per l'idea originale!!
    Posso utilizzare un Nephilim? E intendo le creature descritte nel Libro di Enoch, nate dall'unione tra donne e angeli caduti. Se possibile però vorrei rivedere la definizione di "giganti" che si ritrova nello stesso libro, magari non prendendola propriamente alla lettera. Anche perché la definizione di queste creature resta controversa..
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, mi fa piacere che i nostri partecipanti invitino anche altra gente alla nostra iniziativa per cui ti do il benvenuto. Per il Nephilim è una di quelle creature che mi ha sempre affascinata, naturalmente puoi modificarla come credi in base alla tua fantasia, per questo nel concorso non abbiamo voluto mettere paletti troppo stretti. Grazie per la tua partecipazione :)

      Elimina
    2. Grazie mille a voi che ci date questa possibilità!!! Bene allora metto subito in moto la fantasia *_*

      Elimina
  78. Ciao a tutti! So di essere un po in ritardo, ma... l'idea m'è venuta così, di getto, appena ho scovato il concorso. Molto interessante devo dire. Spero di riuscire a scrivere il tutto con 12.000 caratteri! Prenoto le Valchirie, d'accordo? =)
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, no che non sei in ritardo le Valchirie sono delle creature molto interessanti, mi fa piacere la tua partecipazione e spero tu riesca a scrivere un buon racconto in bocca al lupo :)

      Elimina
  79. ciao, ho appena saputo del concorso e vi faccio i miei complimenti. Spero di essere ancora in tempo per mandare il mio racconto...
    Per la creatura... che ne dite di un Grifone mutaforma? nel senso che si tratta di un Grifone che, all'occorrenza, si spaccia per umano (grifone nel senso di testa e ali di aquila con zampe di leone)
    Grazie
    Esther

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Esther. Sì, sei ancora in tempo e in ogni caso se non abbiamo sufficenti racconti (allungheremo le consegne di una o due settimane; o se ti serve semplicemente qualche giorno, puoi communicarlo e daremo modo di inserirti ugualmente. I giudici stanno già leggendo i racconti, ma comunque era studiato che avessero due settimane per valutarli, il periodo in cui verranno pubblicati nel blog.


      Il Grifone è una figura storica, molto bella fra l'altro e un grifone che si trasforma in umano, non me lo so immaginare.. L'idea è molto fantasiosa e sono curioso di scoprire che storia ne viene fuori.

      Sì, puoi sfruttarlo ;-)

      Elimina
    2. grazie! domani ricontrollo il testo, soprattutto la lunghezza, e ve lo invio!

      Elimina
  80. Mi piacerebbe partecipare, ma per impegni vari non so però se riuscirò entro la data di scadenza T_T quindi se si possono avere più giorni sarebbe meglio (almeno per la sottoscrittaXD)
    Mi prenoto con la Morte, non intesa come Shinigami. Quindi non copierei chi ha scelto lo shinigami.
    L'incontro potrebbe avvenire con più esseri umani? O solo con uno?
    12000 caratteri spazi inclusi o spazi esclusi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, la morte non è un essere ma a darle vita, diventa una creatura Immaginaria, quindi va benissimo. ;-)

      C'è un programma in questo sito ( http://www.freetiamo.altervista.org/index.php/conta-caratteri.html ) che ti aiuterà per il conteggio dei caratteri. Ricontrolla il testo con la Tool e sarai sicura che sei rientrata nei parametri (è quello che usiamo noi).

      Poi per la tua domanda: Sì, anche più esseri umani va bene lo stesso.

      Attualmente siamo a 12 racconti e sono un pò pochi per incominciare, può essere che aumentiamo il tempo a disposizione. Comunque se non arrivi in tempo, contattaci. E' meglio che noi lo sappiamo...

      Elimina
  81. può andare bene una strega??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao KashaT

      Strega non umana, o se ha sembianze umane (deve comunque avere qualcosa di sopranaturale che la rende diversa da un essere umano). ;-)

      Elimina
  82. può vedere gli spiriti. Il racconto lo avevo già scritto tempo fà, l'ho rivisto e già inviato. Incrocio le dita sperando vada bene e possa piacere :)

    RispondiElimina
  83. avrei una domanda. Siccome ho anche una storia con una creatura alata dalle sembianze umane, mi chiedevo se fosse possibile inviare anche questa o se vale solo un racconto a persona. grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla ;-)

      Un donna umana che può vedere gli spiriti? La creatura chimerica dev'essere un' essere che non può esistere nella realtà (Un essere immaginario). Gli spiriti che vede comunque sono esseri immaginari (fino a prova contraria) e in quel caso andrebbe bene.
      Sarebbe una storia di Fantasmi. Dovrei leggerlo prima per risponderti con precisione.

      Forse la storia con la creatura alata potrebbe essere più indicata. L'importante che rispetti i 12000 caratteri (racconti brevi) ;-)

      Per il concorso ne vale un racconto soltanto (ed anche per l'antologia, che viene organizzata subito dopo il concorso).
      Ti consiglio di optare per il meglio che hai, se poi hai un ripensamento, puoi sempre chiedere e possiamo aggiustare. Se poi ci sono problemi, verrai contattato per e-mail. ;-)

      Elimina
  84. il primo da me citato è già stato inviato per email all'indirizzo indicato se alla lettura dovesse risultare non compatibile al tema allora potrei inviare l'altro :) grazie mille della disponibilità

    RispondiElimina
  85. Ho avuto il tuo racconto e gli ho dato un'occhiata. E' Angela che decide ma comunque hai reso l'incontro con il surreale, la ragazza è umana e quindi non conta; ma gli esseri chimerici sono i cosidetti spiriti e fra l'altro li incontra, quindi è perfettamente in tema. Va benissimo! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kasha. Ho ricevuto la tua storia e ti confermo che è stata approvata. In bocca al lupo :)

      Elimina
  86. ah che sollievo. grazie gentilissimo davvero! :)

    RispondiElimina
  87. ciao a tutti,
    sono Alessia, e mi sono prenotata con l'Ondina, anche a rischio di essere monotona vorrei di nuovo fare i complimenti agli organizzatori del concorso. Ma vorrei anche sapere come gli autori sapranno quale sarà la sorte delle loro opere. Come sapranno se sono stati inclusi nell'antologia? Il parere dei giudici si tradurrà in un voto da una a dieci? Si farà una classifica? E per tutto questo sarà creata una pagina particolare nel blog alla voce recensioni? Chiedo scusa in anticipo per questa valanga di domande.
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun problema, è perfettamente giusto quello che chiedi ;-)

      Il concorso serve per ricevere delle opere ed essendo una gara, la gente da il meglio di sè. Ogni giudice darà un voto numerico e valuta secondo 5 parametri (da 1-10): Trama, Ortografia-Sintassi, Coerenza, Originalità ed Emozione. Verrà fatta una somma aritmetica dei punteggi totali, poi fatta una percentuale dal valore massimo raggiungibile ed otteniamo un classico voto scolastico . Verrà fatta una scaletta e una classifica. Chi avrà avuto il voto più alto, vince. Poi ogni giudice esprime anche delle opinioni che potrebbero servirvi come spunto. ;-)

      L'antologia può funzionare solo ha dei testi a disposizione e il concorso le offre appunto dei testi. Ad ognuno verrà spedito a casa un proposta di pubblicazione da leggere e rispedire indietro. NON C'E' NIENTE DA PAGARE, NESSUN OBBLIGO DI ACQUISTO COPIE (Ognuno potrà comprare l'antologia in totale libertà se vuole una copia) E NESSUNO PRETENDE ESCLUSIVA (se in futuro ricevete offerte di editori che include il vostro racconto, non dovete nemmeno chiederci il permesso, il testo è vostro e potete usarlo come preferite).

      L'unica cosa che per pubblicare un antologia in italia occorre una conferma dati (è una prova che dimostra che siete l'autore e serve ulteriormente per difendervi se qualcuno ve la dovesse copiare e dire che è sua) e una firma che acconsente che noi abbiamo a disposizione il vostro testo (Serve per regolarci noi e voi).

      Poi viene il lavoro più difficile. I testi verranno corretti e rivisti per togliere imperfezioni grammaticali o di forma. Ogni volta che un testo è corretto, vi verrà mostrato (Nel caso che qualche modifica non vi piace, potete rimodificarlo a vostro piacere, prima che l'antologia viene completata)..

      Ci sono altre cose da dire, sulla pubblicazione ma facciamo le cose con ordine e con semplicità, prima di andare tutti in tilt. ;-)

      Ogni cosa verrà comunque scritta e dichiarata. Per l'antologia verrà aperto un canale pubblico, dove si può osservare i vari progressi e fare domande (come qua nel concorso). Inoltre ci sono sempre i nostri contatti.

      Elimina
    2. Leggo solo di questa iniziativa.
      Semplicemente (e vedo non prenotato), un drago potrebbe andare?

      Elimina
    3. Ciao Abyrdreen e benvenuta.

      Di drago prenotati c'è ne due, di cui uno è un ibrido fra lupo e drago (Wilkogien):

      Alessio Terribile - Wilkogien
      Eledie Eledwen - Drago

      Puoi partecipare ugualmente, ma per l'antologia abbiamo preferito che ognuno usi una creatura diversa, per dare più garanzie di entrare nell'antologia: sarebbe controproduttivo inserire storie troppo simili tra loro, il motivo è solo questo.

      Ti consiglio di provare qualcosa di diverso, ma sei vuoi, puoi scegliere anche il drago se preferisci ;-)

      Elimina
  88. Salve a tutti e complimenti per l'iniziativa davvero molto bella e interessante. Volevo domandarvi se x caso le creature devono essere necessariamente immortali...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francicat, grazie per il tuo apprezzamento. Ci sta costando molto lavoro e speriamo che prosegua nel migliore dei modi ;-)

      Le creature possono essere di qualunque tipo, purché siano cose immaginate e non esistenti nella realtà. Non devono essere per forza immortali e possono essere anche nature morte: tipo oggetti animati (purché interagiscono con la storia).

      Elimina
    2. Io stavo pensando ad un'amazzone...se può andar bene...

      Elimina
  89. « guerriera ardita,

    che succinta, e ristretta in fregio d'oro
    l'adusta mamma, ardente e furïosa
    tra mille e mille, ancor che donna e vergine,
    di qual sia cavalier non teme intoppo. »

    (Cit. Eneide)

    Molto bello come argomento ;-)
    Solo che la nostra amazzone è una donna (umana) avrà pure delle capacità belliche fuori dal comune, ma resta vero-somigliante alla realtà. La nostra amazzone, per essere una creatura immaginaria, dovrà perlomeno essere (o elfica, o di qualche razza inventata che non sia umana) oppure avere dei poteri: levitare per aria, camminare sull'acqua, evocare palle di fuoco con le mani..

    Qualcosa che la rende "fantastica"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo, vedrò di fare del mio meglio per renderla "fantastica" allora...

      Elimina
    2. Sono curioso di leggere quello scriverai, intanto la aggiungo alla lista delle creature prenotate. ;-)

      Elimina
  90. Solo una domanda, la creatura può aver già incontrato l'umano ma non essersi rivelata?
    In entrambi i casi, mi prenoto con un Ent :)
    PS bellissima iniziativa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Jessica, sono contenta che ti piace la nostra iniziativa.
      Si certo che puoi farlo, anzi.. renderesti la trama più interessante.
      ora ti segno subito l'Ent :)

      Elimina
  91. Ciao a tutti!!!!
    iniziativa molto interessante...se sono ancora in tempo vorrei partecipare!!!!
    Pensavo a una STATUA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Sì, probabilmente spostiamo la data di due settimane perché ci sono arrivate molte richieste di persone che pensano di non arrivare a consegnare in tempo.

      Certo, una statua che cammina o parla va benissimo. Ti metto nelle prenotazioni :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...